Destination Wedding – 08/02/2020

Sabato 8 Febbraio 2020

dalle ore 16.00
Borgo Stretto, 5  – Pisa

Lasciati ispirare dall’eleganza della nuova collezione sposa “Bouquet”.

A tua disposizione i migliori fornitori di Pisa per armonizzare al meglio il tuo matrimonio.

Destination Wedding
  • Abito Ibisco con Camicia Garofano

    Il tessuto liscio conferisce all’abito un’eleganza intramontabile resa sensuale dal corpino. Il profondo scollo anteriore regala un effetto seducente e posteriormente l’abito incornicia la schiena.

  • Abito Ginestra

    Lo scollo geometrico e la lunghezza conferiscono all’abito uno stile moderno. La fusciacca definisce la vita; le sue code e la balza in pizzo creano un richiamo agli abiti più tradizionali. Ideale per cerimonie più intime e per chi non ama l’abito lungo.

  • Abito Peonia

    Come il fiore dal quale prende il nome, questo è un abito leggero e delicato, realizzato in chiffon e pizzo che offrono giochi di ombre e disegni dando movimento all’abito. Lo scollo posteriore è creato per incorniciare la schiena come un quadro, il davanti e lo spacco nascosto tra le pieghe della gonna aggiungono un pizzico di sensualità.

  • Abito Campanula

    Un abito che richiama l’eleganza delle dee greche e delle regine egiziane. Grazie alla gonna che scivola delicata sui fianchi e all’applicazione lungo tutto lo scollo lo sguardo è portato verso il volto, che viene incorniciato e illuminato da cristalli e perle.

  • Abito Agrifoglio

    Lo spacco e lo scollo a cuore conferiscono all’abito sensualità, addolcita dalla lavorazione che poggia sulle spalle e ai cristalli che illuminano e danno risalto al volto.

  • Abito Azalea

    Azalea è un abito che racchiude due identità: la base è un tubino in cady con un delicato scollo a V senza spalline, reso particolare dal movimento di fiocchi e code sul retro, ma basta aggiungere la sopragonna in tulle per dare vita a giochi di trasparenze.

  • Abito Alisso

    Grazie al pizzo floreale in 3D l’abito sembra un prato in fiore. La linea a redingote assottiglia la vita e allunga la figura.

  • Abito Acacia

    Un abito dalla più tradizionale linea ad A. La gonna molto morbida e scivolata, in tulle e voile permette di giocare con i volumi inserendo sottogonne più o meno ampie.

  • Abito Magnolia

    Come nel fiore di magnolia, le prime cose che si notano guardando l’abito sono la delicatezza del bianco e la semplicità delle linee. L’abito si appoggia sulle spalle, la schiena è assottigliata e allungata dal disegno a V creato dalle spalline. Il busto è racchiuso in un romantico taglio a cuore impreziosito da un cinta in strass.

  • Abito Gardenia

    Un abito degno di una moderna Cenerentola. Il tulle e la sottogonna ampia rendono l’abito vaporoso. Il taglio del corpetto avvolge il seno mentre gli strass della passamaneria avvolgono il busto e donano luminosità.

  • Abito Primula

    Un’esplosione di fiori avvolge il busto e le braccia, il colore giallo tenue della base di pizzo viene smorzato dai ricami applicati e sapientemente posizionati per creare giochi di trasparenze. I bottoncini sulla schiena impreziosiscono e rendono l’insieme elegante, anche grazie alla luminosità della gonna.

  • Abito Clivia

    Il colore gioca tra sfumature di bianchi e rosa, il pizzo richiama piccoli cristalli di neve, gli strati di tulle e il glitter lungo tutto l’abito lo rendono delicato e quasi impalpabile, come appena uscito da un bosco incantato. Le trasparenze e il colore ne fanno un abito romantico e ricercato.